News

Aggiungi-un-sottotitolo-1.jpg
Novembre 5, 2022

Ecomondo 2022, più di una semplice fiera ma bensì un progetto molto più articolato, cominciato a maggio che trova il suo culmine con l’evento di Rimini dall’8 all’11 novembre.

Una sensibilità che tocca tutti i settori, dai rifiuti alla bioeconomia circolare passando per il problema dell’acqua e della bonifica per i rischi idrogeologici.

L’edizione del 2022 porta grosse novità riguardanti il mondo green, come la riduzione degli sprechi alimentari, lo spazio per le startup innovative, un osservatorio tessile e la salvaguardia ambientale concentrata sul risanamento e valorizzazione delle coste marittime.

Noi saremo presenti nel settore riguardante i rifiuti e le risorse:

In questa area, infatti, ci sarà lo spazio dedicato ai macchinari e attrezzature per la movimentazione e il sollevamento.

Noi di Dai Prà srl sappiamo bene quanto sia importante la riduzione dell’inquinamento e, per la nostra azienda, l’aspetto green dei prodotti è diventato un must.

Parteciperemo quindi con due novità costruite in quest’ottica:

mostreremo in anteprima un nuovissimo sistema per il ripristino pozzi drenanti in ambiente inquinato, con generatore di impulsi BREVETTATO e lavaggio auto rotante.

Inoltre porteremo la novità degli ultimi mesi ovvero l’iniettore “ECO®”: è un iniettore dotato di pistone come avviene tradizionalmente per gli iniettori ma, a differenza di questi ultimi, usa la trasmissione diretta tra il motore elettrico e l’unità di pompaggio.

Questo avviene grazie a un sistema brevettato che consente di eliminare il circuito idraulico e quindi il carburante necessario al suo funzionamento.

Grazie a questo brevetto avremo un’importante riduzione dell’inquinamento.

Inoltre, sempre grazie all’eliminazione di carburante, è un prodotto ottimo per l’utilizzo in ambienti chiusi come le gallerie.

Insomma, Ecomondo è un evento internazionale che riguarda tutti perché rappresenta il cambiamento verso la sostenibilità ambientale: noi ci saremo, e tu?

Ti aspettiamo.

w380_h367_x600_y581_V03_BTM_SHS_WTC2021_logo_Vertical_GDC0015016_aase-42d7bdbc0527038c.png
Agosto 26, 2022

Copenhagen, 5-7 settembre 2022

Nuova esperienza, nuova occasione di incontrarvi di persona: il Congresso internazionale dedicato al tunneling e allo spazio sotterraneo.

Saremo presenti al Bella Center dal 5 al 7 settembre con molte novità sviluppate in questi ultimi anni.

Nello stand A-68 troverete i nostri esperti che saranno lieti di spiegarvi le funzionalità delle nostre macchine e le varie personalizzazioni possibili.

Oltre alle nuove tecnologie interconnesse per il controllo del ciclo di miscelazione e iniezione, vi illustreremo il nostro nuovo brevetto, un iniettore per boiacca completamente elettrico e silenzioso.

I nostri macchinari lavorano in modo preciso ed efficiente con le diverse tipologie di miscele, durante questi giorni di fiera potremo illustrarvi le varie esperienze messe a punto con i nostri clienti.

Potrete conoscere anche il nostro prodotto ideale per lo spritz beton -il Dinosauro- e le altre nostre macchine dotate di tecnologie all’avanguardia.

Un altro prodotto innovativo è il mescolatore per tenere omogeneizzati leganti premiscelati, che abbiamo messo a punto per migliorare l’efficienza e la sicurezza in cantiere, anche grazie all’esperienza sviluppata sul campo nell’arco degli anni.

Saremo felici di presentarvi i miglioramenti applicati anche su tutta la linea miscelatori.

Potremo rispondere e proporre soluzioni alle varie esigenze in ambito geotecnico, con risposte rapide e precise che saremo lieti di fornirvi presso il nostro stand.

testata-sole-11.jpg
Gennaio 26, 2022

Il Sole 24 ore si interessa a noi definendoci flessibili e in perenne movimento. 

È proprio la nostra realtà: un’azienda storica che ha saputo evolversi secondo le necessità del mercato e del mondo che cambia. 

Da una parte Dai Prà è infatti esperienza a servizio delle aziende che lavorano in ambito geotecnico, con i tradizionali prodotti come iniettori, mescolatori, agitatori e impianti su misura. 

Accanto a questi, però, sviluppiamo nuove attività: è operativo il primo degli impianti che stiamo costruendo per la bonifica del terreno inquinato in una raffineria;  

Inoltre partecipiamo a progetti di trasformazione dei rifiuti organici in olio combustibile.  

Infine, come viene narrato nell’articolo, siamo una delle poche aziende di settore a proporre sui propri impianti un datalogger che rientra nella tecnologia “Azienza 4.0 e a permettere la gestione degli stessi da remoto. 

Lavoriamo rinforzando le nostre conoscenze a aumentando il know how riguardo alle tecnologie che avanzano e alle nuove richieste sia da un punto di vista di progetti tecnici che di software e ci fa piacere che un quotidiano a tiratura nazionale, come il Sole 24 ore, parli di noi. 

In basso la foto dell’articolo. 

WhatsApp-Image-2022-01-11-at-09.49.00-1280x720.jpeg
Gennaio 12, 2022

Ed eccoci anche qui, a Saragozza, ad incontrare clienti acquisiti e futuri, a conoscere nuovi amici e concorrenti.
Come tutte le fiere del periodo che ormai consideriamo “Covid”, era in dubbio sia la realizzazione che le partecipazioni degli espositori ma, il farla e soprattutto partecipare, si è dimostrata ancora una volta una scelta vincente.
Ha suscitato interesse il nostro iniettore per boiacca cementizia con datalogger 4.0 che permette l’ impostazione di pressione, portata e numero GIN (Lombardi) della miscela da iniettare in tubi valvolati,
micropali, autoperforanti.
Anche il nostro accessorio per spritz beton quale è il nostro “Dinosauro” ha suscitato notevole interesse.

WhatsApp-Image-2021-09-23-at-14.38.05.jpeg
Ottobre 6, 2021

In questi giorni siamo stati impegnati al Geofluid 2021: una manifestazione per operatori che si svolge alla fiera di Piacenza.

Quella appena conclusa è la 23 esima edizione, sicuramente particolare visto il periodo che stiamo attraversando.

Inizialmente eravamo un po’ scettici perché non sapevamo come avrebbe risposto il pubblico: la pandemia, come sappiamo, ci ha visti modificare radicalmente le nostre abitudini.

Torniamo a casa invece con un bilancio positivo sotto tutti i punti di vista: il bisogno di incontrare i tecnici del settore, di respirare normalità ha creato sinergie particolari e un ambiente coinvolgente.

I visitatori di questa edizione, infatti, si sono mostrati molto interessati alle innovazioni presentate.

Al nostro stand, oltre alle tradizionali macchine Dai Prà, la novità più importante è stata il Data Logger che ha riscosso un enorme successo durante questo evento.

Sull’onda dell’Industria 4.0 (ora Transizione 4.0) il Data Logger è uno strumento di cui gli operatori riconoscono la validità; si tratta di strumentazione che viene integrata negli impianti di miscelazione e iniezione Dai Prà.

Questo strumento estremamente semplice da utilizzare, consente di impostare i parametri di lavoro sia in sito che da remoto.

Il nostro Data Logger è proprio quello che le aziende chiedono perché permette loro di tenere sotto controllo i valori dell’iniezione e di ottimizzare l’utilizzo di prodotti automatizzando l’intero processo.

Ringraziamo i visitatori che hanno permesso la buona riuscita della fiera e che ci hanno espresso fiducia ed entusiasmo per i nuovi prodotti presentati.

Vi lasciamo con una dimostrazione sul campo della novità firmata dai Prà: il gruppo di iniezione automatico con registrazione 4.0

 

WhatsApp-Image-2020-10-21-at-06.26.22.jpeg
Agosto 5, 2021

Nel settore delle fondazioni , l’autoperforante o soil nails è una soluzione che, se il terreno lo permette, consente di velocizzare il consolidamento del suolo.

Con questo metodo, la perforazione avviene direttamente con la barra munita di testina .

La barra autoperforante,  rimarrà quindi ancorata nel suolo. Nella fase di perforazione, di norma viene iniettata una miscela cementizia molto liquida per evitare surriscaldamenti e migliorare la resa e la fluidità della macchina perforatrice.
Nell’ultimo tratto di perforazione,  viene iniettata una boiacca cementizia  più densa che, sostituendo la miscela più leggera,  ancora la barra al terreno in cui è stata posata.

Con i nuovi data logger, integrati negli impianti automatici di miscelazione ed iniezione  Dai Prà, l’operatore deve solo impostare le due ricette richieste per le fasi di perforazione e iniezione. Le ricette possono altresì essere impostate o modificate anche da remoto ed i dati registrati durante il lavoro, possono essere scaricati con usb e da remoto (tecnologia  Industria 4.0 ora Transizione 4.0 con relative agevolazioni previste).

L’azienda è così in grado di: ridurre i tempi di lavorazione poiché tutto si svolge in automatico senza intervento manuale,  conoscere i  tempi di lavorazione e le effettive quantità dei singoli prodotti utilizzati

nelle due fasi di lavoro.

L’impianto puo’ inoltre essere dotato di radiocomando permettendo all’operatore di gestire sia la ricetta della miscela/boiacca, le pressioni di iniezione, nelle varie fasi  della lavorazione.

download-1.png
Aprile 16, 2021

Il Geofluid è una fiera che oramai si svolge da 40 anni in quel di Piacenza.

E’ un appuntamento internazionale che rappresenta per le aziende e gli operatori del settore un momento importante di condivisione e crescita.  Le aziende che si affacciano a questa manifestazione sono principalmente, e storicamente, quelle altamente specializzate nell’ambito delle perforazioni e dei lavori nel sottosuolo, con tutto l’indotto di questo tipo di lavorazioni.

A fianco alle persone che lavorano nel campo delle perforazioni, infatti, ci sono aziende, come la nostra, che producono macchine necessarie nei lavori di consolidamento del terreno.

Dai Pra srl partecipa al Geofluid oramai da diversi anni ma ogni edizione è una scoperta: la fiera in sé si rinnova di volta in volta, aggiungendo comparti all’esposizione, senza però mai perdere di vista la sua natura principale.

Nonostante la continua crescita, il Geofluid rimane un evento su misura: rivolgendosi a operatori di un settore molto particolare e specifico, le sue dimensioni rimangono contenute.

Questo è un aspetto molto positivo per chi la frequenta perché permette di curare le relazioni e confrontarsi realmente con gli interlocutori, finalizzando i contatti commerciali.

Questa manifestazione ad altissima specializzazione, diremmo quasi di nicchia, si tiene ogni due anni.

L’anno 2020 si sarebbe dovuta svolgere l’edizione del Geofluid che però, causa COVID, è stata rimandata ma abbiamo già le nuove date per il 2021.

Infatti dal 15 al 18 settembre noi di Dai Prà vi aspettiamo a Piacenza al  Pad.A corsia C-D n.190 per questo immancabile appuntamento.

RQP_7339-1.jpg
Maggio 31, 2020

Dalla collaborazione frizzante e lo scambio continuo con clienti freschi, giovani e propositivi nasce una nuova idea: il Morde.

Si tratta di una benna particolare creata dall’esigenza di ridurre l’estenuante sforzo fisico a cui sono sottoposti gli operai in cantiere quando devono alzare i tubi per le lavorazioni.

Il Morde si installa sull’escavatore e prende i tubi come farebbe una pinza. In aggiunta a questo, però, permette di procedere con lo scavo, ad esempio di piccole canalette di scolo, senza dover cambiare la benna.

Questo risparmio di tempo in cantiere e di energie degli operai è risultato così vantaggioso che ne abbiamo richiesto il brevetto.

Ora che lo abbiamo ottenuto ti invitiamo a vedere, nella pagina prodotti, come funziona e di chiamarci per ulteriori dettagli.

Tutte le news

World_tunnel_Congress-1280x609.jpg
Maggio 10, 2019

Dal 3 al 9 maggio 2019 Dai Prà SRL sarà presente al World Tunnel Congress di Napoli. Passa a trovarci allo stand B32 per conoscerci e per scoprire i nostri prodotti e tutte le novità.

World_tunnel_Congress-1280x609.jpg
Maggio 2, 2019

Dal 3 al 9 maggio 2019 Dai Prà SRL sarà presente al World Tunnel Congress di Napoli. Passa a trovarci allo stand B32 per conoscerci e per scoprire i nostri prodotti e tutte le novità.

Contatti


+39 049 767973+39 049 767192commerciale@daipra.itdaiprasrlP.Iva: 03658030287

Privacy Policy Cookie Policy


Dove Siamo


Via A. Volta, 3735010 Villafranca Padovana PD(Fraz. Taggì di Sopra)Italia

Social

Seguici sui nostri social